Mymikijoy

Ho conosciuto Miki di Mymikijoy rimirando l’ultimo, suggestivo, shooting di “The Velvet Room” (qui): suoi erano gli accessori, a rifinire perfettamente lo styling retro’ della suggestiva, fascinosa, ambientazione degli scatti. Di tempo ne e’ passato. Ma, sapete quel che si dice dell’amore? Se e’ una fiammella, il tempo e la distanza la spegneranno. Se e’ un incendio, la faranno divampare. Ecco, ardo ancora.

Io ho scoperto il succulento mondo di queste ciliegine sulla torta, dei mini cappelli e del’adornarsi chiome e teste molto di recente, devo confessarverlo. E mi piace moltissimo. Sia per il tema neo-vintage, per il ricordare la femminilita’ che un tempo non veniva nascosta sotto jeans e giacconi, ma veniva schiaffeggiata in faccia al mondo con malizia, orgoglio ed anche alterigia. Sia perche’, in questi tempi di crisi, in cui riuscire ad avere un armadio all’altezza dei nostri sogni e delle nostre brame diventa affare sempre piu’ degno di un prestigiatore, avere degli accessori, dei tocchi di stile, che risolvano il problema dell’anonimato di abbigliamenti e stili, a poco costo, e’ cosa non da poco.

Io vi lascio alla scelta del colore, della forma, dei tessuti. Garantendo che mettersi un tocco di colore e di luce sui nostri capini stanchi fa miracoli. Metteteci sotto un paio di scarpe coi tacchi, una bella borsetta. Ed e’ fatta.

Mymikijoy: alte le teste, alti i talloni, alle nuvole spirito ed umore!


Mymikijoy website

Ancora silenzio...sas

Lascia un commento

Autore:

E-mail:

Sito web: