Sel D’!

Impavidamente, mi sono data allo studio ed all’applicazion dei famigerati SEO, all’analisi dell’indicizzazione del blog, alla sintesi dei dati dei flussi in ingresso…e mi sono disintegrata nella noia più corrosiva nel giro di qualche minuto.
In mezzo a tutta questo silicone urlante, tutti questi dati che faranno anche l’utilità di un sito, ma paiono succhiargli tutta l’anima, ho deciso di venirmene un attimo fuori, per tirar una boccata di cristallina aria.
Ho deciso di vivere con voi il talento e le preziose doti tutte di Daniela Sellone, e del suo marchio Sel D’, per invogliarvi ad avvicinarla e a toccar con mano la sua maestria. Che Daniela pare avere un solo difetto: l’eccessiva modestia. Non fatevi ingannare, e vi si aprirà un mondo.
Stilista di Torino, città oramai riconosciuta universalmente come centro vivace e creativo del design e delle arti, Daniela ha partecipato a Modissima, il grande evento fashion organizzato in occasione di Artissima e Paratissima, raccogliendo grandi consensi e calorosi applausi.

Avvicinatevi a lei, è di quelle donne che illuminano la stanza quando entrano: troverete, oltre al suo incontenibile spirito, un mondo di t-shirts serigrafie con bordure in cotone vichy, di accessori irresistibili, di abiti massimamente comodi, ed al contempo trionfalmente glamour, femminili e di grande impatto. Un mondo di grande fantasia, dove tutto è possibile. Come l’utilizzare il gessato per uno strepitoso abito da gran sera.
Ricordo ancora la prima volta che incontrai Daniela, al By-Hand di Torino, ricordo ancora come mi abbia conquistato con la qualità dei tessuti, delle cuciture, e con il racconto di quanto fondamentale fosse per lei creare abiti confortevoli per tutte le donne, quale fosse la loro taglia. Essendo donna curvata, me ne compiacqui molto. Anche perché questa comodità, questa attenzione alle femminili abbondanze non andava mai a scapito della bellezza, e della grinta degli abiti. Con Daniela, vinciamo tutte.

Che sia donna frizzante, vulcanica, dinamica, lo capite dalla moda che disegna. Io vi racconto un dettaglio in più, che amo molto, che racconta molto bene l’esuberante Daniela, e che spero di vivere presto anche io, dal vivo.
Da tempo, Daniela, insieme ad altre designer torinesi, con l’aiuto di artisti della musica, e maestri chef del dolce e del salato, organizza eventi chiamati “Fringe”. Non dalla serie americana: l’ispirazione viene più dai fringe events dublinesi.
Musica, cupcakes, cibo, aperitivi, tanta moda da rimirare (ed acquistare), mille chicchere in cui bearsi, per brindare al fine settimana. Sono eventi di grande successo, sono eventi imperdibili. Purtroppo per me: sono eventi a Torino. Ma prima o poi, una sorpresa a Daniela la farò.
Il prossimo Fringe Event: il 30 novembre. Qui la pagina facebook con tutti i dettagli.
Mi ringrazierete.

Sel D’ website

Sel D’ su facebook

Ancora silenzio...sas

Lascia un commento

Autore:

E-mail:

Sito web: