The Voyage Souvenir.

Di nuovo la nostra fantastica Ariela, qui con il compagno Edward, a regalarci preziosi dettagli e sospiri di desiderio. Con il loro Voyage Souvenir, portano sulla seta, nei gemelli, nei meravigliosi bangles e nei dettagli tutti la loro vita da apolidi giramondo, la straordinaria fortuna, e l’indiscusso coraggio, con cui si sono immersi in ogni parte del globo, vivendo appieno la terra ospite, e rifuggendo i comodi ed artefatti percorsi e ritrovi da turista della domenica. Lei livornese, di origini libiche, lui americano dello stato di Washington, si sono incontrati a Buenos Aires. Ma la storia è troppo bella per essere stropicciata dal mio racconto, i loro vissuti talmente ricchi per poter essere descritti con una manciata di parole sfuse.
Quel che dobbiamo sapere è che da questa vita, fatta di strade e volti sempre nuovi, di vera ed insaziabile curiosità, è nato questo brand di delicati e nostalgici richiami alle epoche d’oro dei Paesi celabrati. La collezione Souvenir d’Italie, composta da gioielli, gemelli e foulard in pura seta, costruiti attorno alle cartoline dei più importanti hotel (quelle che un tempo usavano essere incollate ai bauli, fiero trofeo dell’invidiata opportunità di aver visitato la sognante Italia) del turismo che fu: un tripudio di colori e di rinnovato desiderio di partire, e di ubriacarci, ancora e di nuovo, del nostro meraviglioso paese.

La collezione Souvenir d’Asie vuole essere, invece, un omaggio alla cultura cinese del XVII secolo, che fu di grande stimolo ed ispirazione per gli artisti europei: carpe sinuose, lente e colorate ci accompagnano in questo viaggio, non solo altrove, ma anche nel passato. O nel futuro: che tutti questi souvenir siano per noi una potente molla a far bagagli. O quanto meno a studiare, curiosare ed indagare culture e pensieri lontani.

Osservo i dettagli, che si sono erti a protagonisti, ed intanto ascolto Frank Sinatra che canta “fly me to the moon”. Forse la luna è una destinazione pretenziosa…ma lo spirito…beh, lo spirito è quello giusto.

Presto, una nuova collezione, con nuovi viaggi: non anticipo nulla, promettendo che non mancherò di illustrarvi le nuove chicche, e le nuove destinazioni.

The Voyage Souvenir website

Ancora silenzio...sas

Lascia un commento

Autore:

E-mail:

Sito web: